Calciomercato Cagliari, Srna saluta: "Non potrò mai dimenticarvi"

Commenti()
Getty Images
Srna lascia il Cagliari dopo una sola stagione: nel suo futuro potrebbe esserci il ritorno in Croazia, oltre alle possibilità Parma e Roma.

Si interrompe dopo appena una stagione l'avventura di Darijo Srna con la maglia del Cagliari. Sorpresa del calciomercato estivo 2018, il terzino crosto lascia la Sardegna dopo aver deciso di continuare altrove la sua carriera. A 37 anni possibile ritorno in patria per giocare con l'amato Hadjuk, ma in piedi anche le opzioni che lo confermerebbero in Serie A.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Il club isolano lo ha ringraziato per l'apporto offerto che ha permesso di raggiungere la salvezza al termine del campionato.

"Hai onorato la maglia rossoblù con professionalità, passione ed entusiasmo. Sei stato un esempio per tutti, dentro e fuori dal campo. Grazie di cuore, Darijo!".

Nonostante abbia legato con compagni e popolo sardo durante quest'anno a Cagliari, Srna ha preferito concludere la sua breve era rossoblù con un buon ricordo tra i tifosi. Partito alla grande, l'ex Shakhtar è calato alla distanza, rimanendo comunque tra i più apprezzati della rosa di Maran.

Attraverso Instagram, Srna ha salutato e ringraziato i suoi ormai ex tifosi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Carissimi amici, carissimi compagni di squadra, carissimi tifosi e tutti voi che vivete per questa squadra e che l’amate, È difficile trovare delle parole giuste con cui potrei esprimere la fierezza di trovarmi tra voi alla fine del mio cammino calcistico, di aver conosciuto tra voi dei veri amici, grandi giocatori e ancora più grandi persone. Quest’anno che ho passato tra voi rimarrà speciale per me. Da uomo, da sportivo, non potrò mai dimenticare il supporto e l’amicizia che ho sentito tra voi, non potrò mai dimenticare l’amore dei tifosi e di tutti voi nel club. Auguro a tutti voi tutto il meglio nei giorni e negli anni che verranno, sia sul campo di calcio, sia fuori di esso. Grazie a tutti dal cuore, soprattutto ai compagni di squadra, ai tifosi, agli allenatori, al presidente e a tutti i membri del club. Io rimarrò per sempre il vostro tifoso. Vi Voglio Ancora una Volta Salutare e Ringraziare ricordando con orgoglio questo Detto della grande famiglia del Cagliari. “Una terra, un popolo, una squadra” Forza Casteddu!!!🔴🔵

Un post condiviso da darijosrna (@darijosrna) in data:

"Carissimi amici, carissimi compagni di squadra, carissimi tifosi e tutti voi che vivete per questa squadra e che l’amate, È difficile trovare delle parole giuste con cui potrei esprimere la fierezza di trovarmi tra voi alla fine del mio cammino calcistico, di aver conosciuto tra voi dei veri amici, grandi giocatori e ancora più grandi persone".

Srna si è innamorato di Cagliari sin da subito.

"Quest’anno che ho passato tra voi rimarrà speciale per me. Da uomo, da sportivo, non potrò mai dimenticare il supporto e l’amicizia che ho sentito tra voi, non potrò mai dimenticare l’amore dei tifosi e di tutti voi nel club. Auguro a tutti voi tutto il meglio nei giorni e negli anni che verranno, sia sul campo di calcio, sia fuori di esso".

Per Srna è ora di un nuovo capitolo della sua lunga carriera.

"Grazie a tutti dal cuore, soprattutto ai compagni di squadra, ai tifosi, agli allenatori, al presidente e a tutti i membri del club. Io rimarrò per sempre il vostro tifoso. Vi Voglio Ancora una Volta Salutare e Ringraziare ricordando con orgoglio questo Detto della grande famiglia del Cagliari. “Una terra, un popolo, una squadra” Forza Casteddu".

Anche il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, ha voluto salutare l'ex Shakhtar Donetsk sul suo profilo ufficiale Twitter.

"Un Campione e un grande Signore in campo e nella vita. Grazie di tutto, Darijo".

Negli ultimi giorni, oltre all'ipotesi Parma, si è parlato anche di un eventuale nuova squadra italiana interessata a Srna: secondo l'Unione Sarda, Fonseca, nuovo tecnico della Roma, vorrebbe lavorare nuovamente con il terzino croato dopo gli anni in Ucraina. Un giocatore di esperienza assoluta per i giallorossi a parametro zero? Appuntamento alle prossime settimane.

Chiudi