Calciomercato Brescia, 'l'Airone Caracciolo' riparte dalla FeralpiSalò

Commenti()
Getty
Andrea Caracciolo a 36 anni lascia il Brescia: l'attaccante, con all'attivo 58 goal in Serie A, riparte dalla Serie C con la FeralpiSalò.

A 36 anni 'L'Airone' Andrea Caracciolo lascia il club che ha caratterizzato più di tutti la sua carriera da calciatore professionista, il Brescia, e riparte dalla Serie C. È ufficiale infatti il suo ingaggio da parte della FeralpiSalò, club con cui l'attaccante ha sottoscritto un biennale.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

"La Feralpisalò S.r.l. - si legge nella nota del club lombardo - è onorata di comunicare ufficialmente di aver raggiunto un accordo con il calciatore Andrea Caracciolo".

"L’attaccante - prosegue il comunicato - ha firmato un contratto biennale, che lo vedrà legato alla Feralpisalò fino al 30 giugno 2020. La Società augura al calciatore il più sincero benvenuto nel Club".

"Andrea Caracciolo - ha sottolineato il Presidente Giuseppe Pasini - fino a qualche giorno fa era un sogno. Noi abbiamo voluto coltivare questo sogno. Devo ringraziare Andrea per aver scelto noi e il nostro progetto sportivo. Non era facile dire di no alla Serie B. Non credo che abbia preferito solo rimanere vicino a casa ma credo che ci abbia scelto per quello che la Feralpisalò rappresenta anche per tutto il territorio bresciano. Lui è un grande calciatore, un simbolo dello sport bresciano, nonché una persona di grandi valori umani". 

"Ringrazio la Feralpisalò, il Presidente Giuseppe Pasini e il Direttore Sportivo Gianluca Andrissi per avermi fatto sentire grande fiducia. - ha dichiarato invece il giocatore dopo la firma - Sono contentissimo di poter proseguire la mia avventura nella provincia di Brescia". 

Caracciolo non si è però dimenticato dei suoi vecchi tifosi e ha voluto salutarli con un post su Instagram: "Eccoci qui a scrivere un messaggio che non avrei mai voluto scrivere... - le parole del centravanti - Sono cresciuto insieme a voi, avete riempito la mia vita di emozioni. Mi avete visto diventare un uomo. Ho ricevuto tanto da tutti voi allo Stadio, curva nord, 1911, gradinata e tribuna... tutti!".

"Mi sarebbe piaciuto salutarvi nel modo giusto, - ha proseguito Caracciolo - nel modo che avremmo meritato. Sarebbe stato bello emozionarci insieme. Però a volte non va come vorremmo... Ma a noi non importa, perché noi ci vedremo per le strade della città, perché ci vedremo allo stadio a tifare la nostra leonessa, Perché il Brescia è la nostra vita! Vi voglio veramente bene, il vostro simbolo, il vostro Airone! #AC9".

Caracciolo saluta il Brescia dopo 400 presenze con la maglia delle Rondinelle fra Serie A e Serie B e 173 goal, di cui 39 nella massima serie. In totale sono 58 i goal segnati in carriera dall'attaccante in Serie A, campionato in cui ha militato anche con le maglie di Palermo, Perugia, Sampdoria, Genoa e Novara.

Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Prossimo articolo:
Calciomercato Parma, tentativo per riportare in Italia Iturbe
Chiudi