Calciomercato Benevento, D'Alessandro nuovo colpo: prestito e obbligo di riscatto

Commenti()
Il 26enne lascia l'Atalanta in prestito dopo tre stagioni: D'Alessandro approda al Benevento, nel 2018 il trasferimento definitivo.

Non vuole essere la cenerentola da una sola stagione di Serie A, il Benevento di Baroni. Per questo motivo i campani stanno costruendo una squadra capace di resistere all'urto della Serie A: dopo gli acquisti di Coda, Belec, Puscas e Letizia, i giallorossi hanno ufficializzato l'arrivo di Marco D'Alessandro.

Classe 1991, D'Alessandro arriva al Benevento a titolo temporaneo, con riscatto obbligatorio nel 2018: dopo aver raggiunto l'Europa League con l'Atalanta senza comunque essere una prima scelta per Gasperini, andrà a lottare per la salvezza con la neopromossa.

L'articolo prosegue qui sotto

"Il Benevento Calcio rende noto di aver perfezionato l’accordo con l’Atalanta B.C per l’acquisto a titolo temporaneo, con obbligo di trasformazione in cessione definitiva, dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Marco D’Alessandro" il comunicato della neopromossa campana.

Il Benevento è la quarta squadra di D'Alessandro in Serie A, dopo l'esordio con la Roma nel 2008/2009, il Bari e la stessa Atalanta: per lui anche diverse stagioni in Serie B con le maglie di Grosseto, Livorno, Cesena e Verona. Ora una nuova avventura, come acquisto più importante operato fin qui dagli 'Stregoni'.

Con l'Atalanta ha disputato un'ottima percentuale di gare, ma con il Benevento D'Alessandro potrebbe realmente dimostrare di saper giocare la Serie A da titolare: per Baroni un grande innesto come esterno d'attacco, capace di giocare in moduli come il 4-2-3-1, il 4-3-3 o il canonico 4-2-2, il modulo principale dei giallorossi.

Chiudi