Calciomercato Barcellona, il Dortmund su Dembelè: "Paghino quanto richiesto o niente trasferimento"

Commenti()
Getty
Dortmund duro nei confronti del Barcellona: "Mercoledì abbiamo rifiutato l'offerta, giovedì Dembelè è stato assente. Parliamo del glorioso Barça...".

Il Borussia Dortmund non ha alcuna intenzione di mollare la presa e lasciar andare facilmente Ousmane Dembelè al Barcellona. La conferma arriva ascoltando le parole del dirigente giallonero Hans-Joachim Watzke, intervenuto ai microfoni di Sky Sports.

Accuse pesanti e specifiche sia nei confronti del giocatore che nei confronti dei blaugrana. "Non c'è solo il fatto che Ousmane si sta prendendo gioco di noi, ma ci sta mettendo pure in pericolo. Mercoledì scorso abbiamo incontrato i funzionari del Barcellona e le nostre posizioni erano molto lontane. Il giorno dopo Dembelè non si è presentato agli allenamenti. Il timing è molto curioso. Dovremmo parlare del ruolo del glorioso Barcellona in questa vicenda...".

Per fare andare via l'ex Rennes ci vogliono sempre 150 milioni di euro. "La soluzione è solo una, dopo aver ricevuto 222 milioni per Neymar dovranno pagare a noi quanto vogliamo per un giocatore che ha ancora con la nostra società 4 anni di contratto. Se non soddisferanno le nostre richieste non ci sarà alcun tipo di trasferimento per Dembelè".

Il giocatore, attualmente sospeso, potrebbe rientrare in rosa ad una sola condizione. "Dembelè potrebbe ancora avere un futuro a Dortmund solamente nel momento in cui si scuserà con il club e con tutti i suoi compagni di squadra".

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone A 2018/2019
Prossimo articolo:
Ligue 1, risultati e classifica 18ª giornata - PSG scatenato, Monaco ko, vince il Lione
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Vincono Real, Atletico e Barcellona
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi