Calciomercato Atalanta, Rigoni saluta: ufficiale il ritorno allo Zenit

Commenti()
Getty
Si è già conclusa l’avventura di Emiliano Rigoni all’Atalanta. Il fantasista argentino ha fatto ritorno allo Zenit San Pietroburgo.

La notizia era nell’aria da qualche giorno, adesso c’è anche l’ufficialità: Emiliano Rigoni conclude in anticipo la sua avventura all’Atalanta per fare ritorno allo Zenit.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Approdato in Italia durante la scorsa sessione di calciomercato estiva con la formula del prestito con diritto di riscatto già fissato a 15 milioni di euro, il fantasista argentino, dopo un esordio in nerazzurro esplosivo, ha trovato sempre meno spazio negli ultimi mesi agli ordini di Gasperini.

A comunicare la fine anticipata del prestito sono stati lo Zenit e lo stesso giocatore che, attraverso il sito ufficiale del club russo, non ha nascosto la sua soddisfazione.

“Sono felice di poter tornare allo Zenit. Questa per me è un’altra possibilità e spero di sfruttarla. La Serie A è un campionato abbastanza duro, sento di essere cresciuto sia dal punto di vista tecnico che fisico. Ho trovato un sistema di gioco leggermente diverso, ho giocato in una posizione diversa da quella nella quale giocavo allo Zenit. Oggi mi sento un giocatore più completo rispetto alla mia prima esperienza qui. Lo Zenit è una squadra forte che vuole avere successo anche in Europa. C’è un gruppo meraviglioso e di alta qualità”.

Rigoni, 25 anni, è stato una delle sorprese più belle del primissimo scorcio del campionato. Dopo aver segnato una doppietta all’esordio sul campo della Roma, nel quinto turno del torneo ha trovato la sua terza ed ultima rete italiana in casa del Milan. Dopo i primi exploit, ha ben presto perso il suo posto da titolare, finendo sempre più spesso in panchina.

Prossimo articolo:
Boateng si presenta al Barcellona: "Difficile lasciare il mio Sassuolo"
Prossimo articolo:
Hazard e la tentazione Blancos: "Il Real Madrid è sempre il Real Madrid"
Prossimo articolo:
Calciomercato Frosinone, Hallfredsson saluta: rescissione del contratto
Prossimo articolo:
Mbappe supera Neymar e Cavani in testa – Ligue 1 Performance Index
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Atalanta, Defrel per l'attacco
Chiudi