Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Arsenal, Coman può arrivare a Londra: pronti 50 milioni

21:23 CEST 17/07/18
Kingsley Coman Bayern Munich
L'ex giocatore della Juventus è finito nel mirino di Emery: il nuovo tecnico dell'Arsenal mette sul piatto 50 milioni di euro.

James Rodriguez tentato dal Real Madrid, Kingsley Coman tentato dal Bayern Monaco. E' in altomare il calciomercato del Bayern Monaco, che dopo essersi accurato Gnabry e Goretzka non è ancora sicuro di quale sarà il suo reparto offensivo nell'imminente nuova stagione al via ad agosto.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Se James Rodriguez sembra intenzionato a tornare al Real in seguito all'addio di Cristiano Ronaldo e al maggior spazio disponibile, Coman è finito nel mirino dell'Arsenal: il nuovo tecnico Emery si era già interessato ai tempi del PSG e ora ci riprova da Londra.

Il giovane ex attaccante della Juventus può infatti ricoprire diversi ruoli e svariare su tutto il fronte offensivo, ragion per cui Emery ha chiesto informazioni riguardo ad un suo possibile trasferimento: per il Bayern Monaco non è incedibile, molto dipenderà dai pensieri di Kovaci riguardo il 22, lo scorso anno fermato da diversi infortuni.

Emery mette sul piatto 50 milioni di euro per Coman, quasi il doppio rispetto a quanto pagato dal Bayern Monaco per il prestito dalla Juventus e il successivo riscatto: Aubameyang, Lacazette e Mkhitaryan non bastano, considerando che diversi elementi, tra cui Iwobi e Welbeck, potrebbero partire.

Nel 2017/2018 Coman è stato costretto a saltare gli ultimi due mesi di gare ufficiali per infortunio, ma in precedenza, sia con Ancelotti che con Heynckes non era mai risultato essere titolare assoluto nè in Bundesliga nè tantomeno in Champions League.

Ribery e Robben hanno rinnovato il proprio contratto, Lewandowski e Muller sono intoccabili, e guardando al futuro il nuovo arrivato Gnabry gioca nel ruolo preferito di Coman, ovvero all'ala sinistra. Segni di addio? Non necessario, nè a prezzo scontato: 50 milioni è una base su cui il Bayern potrebbe cominciare a fare le proprie valutazioni.