Notizie Livescore
Serie A

Cagliari-Juventus, Pavoletti non ci sarà: diffidato e squalificato

20:06 CET 07/03/21
Pavoletti Ekdal Sampdoria Cagliari Serie A
L'attaccante rossoblù non potrà scendere in campo nella sfida della Sardegna Arena contro la Juventus del 27esimo turno. Out anche Lykogiannis.

Pari all'ultimo secondo contro la Sampdoria e consapevolezza di poter fare sempre meglio. Dopo le due vittorie di fila contro Crotone e Bologna, il Cagliari di Semplici ha pareggiato in casa blucerchiata: sorrisi, nonostante i due goal con cui la squadra di Ranieri aveva ribaltato la sfida. Oltre alla positività, però anche due problemi in vita della Juventus.

La gara contro la Sampdoria porta anche qualche carattere negativo al Cagliari in vista del 27esimo turno di campionato, che vedrà i sardi ospitare la Juventus. Per Semplici due assenze per la sfida ai Campioni in carica della Serie A. Non ci saranno, infatti, Pavoletti e Lykogiannis.

Sia l'attaccante che l'esterno sinistro sono stati ammoniti in Sampdoria-Cagliari e in virtù della somma di gialli delle ultime settimane per loro è scattata l'immediata squalifica: nè Pavoletti nè Lykogiannis saranno in campo contro la Juventus di Pirlo.

Senza Pavoletti, Semplici si affiderà a Simeone come prima punta: al suo fianco come di consueto Joao Pedro. L'argentino è reduce da un problema muscolare e ha recuperato in extremis per la gara contro la Sampdoria, ma contro la Juventus sarà regolarmente titolare.

Lykogiannis ha saltato la gara contro il Bologna per squalifica, causa rosso, ed ora sarà nuovamente colpito dal giudice sportivo. Probabile una nuova chance per Zappa come titolare, ma non è da escludere anche l'inserimento di un altro elemento della rosa rossoblù sulla corsia mancina.

Escludendo Lykogiannis e Pavoletti, Semplici può però contare su quasi la rosa per la gara contro la Juventus (Rog e Sottil sono ormai fuori causa da diverse settimane). Probabile conferma dell'undici che ha pareggiato 2-2 contro la Sampdoria, eccezion fatta ovviamente per i due squalificati. Qualche chances anche per Calabresi, ottimo nel finale di gara contro i blucerchiati.