Cade il fortino Juventus: due goal subiti dopo 15 'clean sheet'

Commenti()
Getty Images
L'1-2 di Kane ha interrotto la striscia super della Juventus: i bianconeri avevano subito un solo goal nelle ultime 16 partite, con 15 'clean sheet'.

La Juventus torna a subire goal. E' accaduto contro il Tottenham , è accaduto per mano di Harry Kane che realizzando il provvisorio 1-2 ha spezzato la striscia super della difesa bianconera.

Nelle ultime 16 partite, la squadra di Allegri aveva incassato appena una rete facendo registrare la bellezza di 15 'clean sheet': il bomber degli Spurs, ha deciso di interrompere lo strepitoso score.

Il timbro del numero 10 di Pochettino ha fatto vacillare in un colpo solo le certezze di Buffon e soci, i quali hanno concesso ulteriori diverse occasioni fino ad incassare il 2-2 firmato Eriksen su calcio di punizione.

Christian Eriksen Juventus Tottenham

L'unico a trafiggere la Juve prima di Kane era stato l'ex Martin Caceres , nel match che vide 'Madama' battere il Verona 3-1 lo scorso 30 dicembre: da quel momento, mai più preso goal fino al guizzo del britannico.

In casa, invece, l'ultimo a violare la porta dello 'Stadium' era stato Amato Ciciretti : parliamo del 5 novembre, ossia Juventus-Benevento 2-1 di oltre 3 mesi fa. Il fortino bianconero è caduto.

Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Prossimo articolo:
Calciomercato Parma, tentativo per riportare in Italia Iturbe
Chiudi