Notizie Risultati Live
Serie A

Brutto ko contro la Lazio, Montella: "Noi distratti dai complimenti"

16:44 CEST 11/09/17
Vincenzo Montella Milan
Vincenzo Montella torna sulla pesante sconfitta patita dal Milan contro la Lazio: "Pessima figura, dobbiamo imparare a soffrire".

E’ un day after amaro quello che si sta vivendo in casa Milan. La compagine rossonera infatti, perdendo domenica pomeriggio a Roma contro la Lazio, è incappata nella prima sconfitta della stagione.

Un ko pesante e senza appello quello patito dai meneghini che Vincenzo Montella ha così commentato ai microfoni di Milan Tv: “Siamo incappati in una brutta sconfitta che mi ha fatto dormire male. Credo però che quanto successo possa farci crescere come squadra anche nell’approccio alla partita. Abbiamo analizzato la gara, abbiamo perso meritatamente e il problema più grande è che per quindici minuti abbiamo staccato completamente la spina”.

Il Milan non è riuscito a reagire dopo il raddoppio della Lazio: “Dovremo lavorare ed essere umili. Negli ultimi due mesi abbiamo fatto tanti acquisti, abbiamo ricevuto molti complimenti e questo forse ci ha distratto un po’. Può trattarsi di una cosa fisiologica ma nel calcio italiano bisogna sempre soffrire, si deve puntare soprattutto sulla sostanza. Noi siamo partiti bene ma contro la Lazio non abbiamo capito che tipo di partita fosse. Dobbiamo imparare a soffrire”.

Sono in molti a chiedersi se, con il ritorno di Romagnoli, il Milan potrà passare alla difesa a tre: “Quando si perde è giusto fare delle analisi e tutti avremmo potuto fare di più. Io però non credo molto nei moduli, quello che potevo fare era farmi capire di più sotto il profilo dell’atteggiamento. Dobbiamo imparare a cambiare anche in corsa, a tre dietro abbiamo già giocato. Dobbiamo provare in allenamento e vedere. Adesso mi aspetto una reazione giovedì in Europa League, con la Lazio abbiamo fatto una pessima figura ma non facciamo drammi”.