Brutta botta per il Milan: Suso verso il forfait con la Juventus

Commenti()
Getty Images
Nonostante l'ottimismo degli scorsi giorni, Suso non dovrebbe recuperare dall'infortunio al flessore: contro la Juventus toccherà a Ocampos.

L'immagine che i tifosi del Milan non avrebbero mai voluto vedere si è materializzata. Camminata poco fluida, smorfia di dolore, fasciatura stretta alla gamba destra. Brutti segnali e forfait sempre più probabile: Suso non dovrebbe scendere in campo contro la Juventus.

Extra Time - Antonaeta, lady Tatarusanu

Condizionale ancora d'obbligo, a qualche ora dal big match dello Stadium, ma con il passare del tempo le speranze di vedere in campo lo spagnolo si stanno riducendo sempre più. Colpa, secondo 'Sky Sport', di un riacutizzarsi del dolore al flessore che sabato scorso contro il Chievo aveva costretto Suso al cambio già prima della mezz'ora.

E dire che nei giorni scorsi l'ottimismo in casa Milan era salito fino a toccare livelli vertiginosi. "Dovrebbe essere solo un indurimento, nulla di particolarmente grave", diceva Vincenzo Montella a caldo, dopo la gara col Chievo. Sensazioni apparentemente confermate dal rientro in gruppo di Suso, datato mercoledì.

L'ex genoano è stato regolarmente convocato per la sfida contro la Juventus, ma nelle scorse ore ha avuto evidentemente una ricaduta non di secondo piano: la sua smorfia al momento di scendere dal pullman rossonero è sintomatica di un recupero sempre più difficile per la partita di stasera.

Al suo posto dovrebbe così scendere in campo Lucas Ocampos, alla seconda presenza da titolare dopo aver giocato dal 1' anche il 13 febbraio contro la Lazio. L'argentino giocherà a sinistra nel tridente, con Deulofeu che si sposterà a destra per prendere il posto del connazionale Suso. Tutto ciò a meno di un recupero di quest'ultimo, in questo momento difficilmente ipotizzabile.

Chiudi