Borussia Dortmund-Siviglia, le formazioni ufficiali: Can in difesa, Lopetegui lancia Ocampos

Ocampos Sevilla
Getty Images
Il Borussia Dortmund con Reus e Hazard alle spalle di Haaland, Emre Can scala in difesa. Il Siviglia risponde con Ocampos al posto di Gomez.

FORMAZIONI UFFICIALI BORUSSIA DORTMUND-SIVIGLIA

BORUSSIA DORTMUND (4-3-3): Hitz; Morey, Emre Can, Hummels, Schulz; Dahoud, Delaney, Bellingham; Hazard, Haaland, Reus. All. Erzic

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Acuña; Jordán, Fernando, Oscar Rodriguez; Ocampos, En-Nesyri, Suso. All. Lopetegui

Tutto in una notte al Signal Iduna Park. Nella tana del Borussia Dortmund si assegna il pass che vale l’accesso ai quarti di finale di Champions League. I padroni di casa partono da una base solidissima costruita in terra andalusa con il 3-2 imposto sul terreno del Ramon Sanchez-Pizjuan. Un tesoretto importante che, tuttavia, non mette completamente al riparo dall’assalto del Siviglia, chiamato all’impresa con la “i” maiuscola in terra teutonica.

Edin Erzic, costretto a rinunciare sia a Jadon Sancho che a Raphael Guerreiro, ridisegna il suo Borussia Dortmund. I gialloneri, per l’occasione, si presentano al grande appuntamento con l’abito del 4-3-3: tra i pali Hitz, in difesa tocca fare di necessità virtù e il tecnico tedesco abbassa Emre Can sulla linea a quattro con Morey libero di agire sull’out di destra. A centrocampo mediana composta da Dahoud, Bellingham e Delaney. In avanti Reus e il recuperato Thorgan Hazard sono chiamati ad azionare la macchina da gol Haaland.

Il Siviglia sbarca in Vestfalia per dare forma al sogno “remuntada”. Lopetegui tira un sospiro di sollievo e ritrova Bounou tra i pali dopo il problema al dito che lo aveva messo in dubbio alla vigilia. Ce la fa anche Koundè, puntualmente al suo posto al centro della difesa. In mediana agiranno Jordàn, Fernando e Oscar Rodriguez. In attacco ci sarà En-Nesyri, supportato da Suso e dal rientrante Ocampos. Inizialmente in panchina Gomez.

Chiudi