Notizie Risultati Live
Coppa Italia

Bonucci non dimentica: "Provo ancora grande affetto per la Juventus"

16:33 CEST 08/05/18
Buffon Bonucci Juventus Milan
Il capitano del Milan parla al Quirinale prima della finale di Coppa Italia: "Provo affetto per la Juventus, so che sarà una festa del calcio".

Sono ore particolari per Leonardo Bonucci che, dopo sette anni alla Juventus, domani sera affronterà tanti ex compagni da capitano del Milan nella finale di Coppa Italia.

Il difensore, intervenuto proprio nelle vesti di capitano al Quirinale dove le due squadre sono state ricevute dal Presidente Mattarella, non ha certo nascosto le sue emozioni.

"A nome di tutto il Milan, che è mio onore rappresentare in questa sede, ringrazio il presidente per questo invito. A lei e a tutti i presenti, compresi i miei avversari per i quali nutro ancora un grande affetto", ammette Bonucci.

Quindi il difensore sottolinea: "Noi e la Juventus abbiamo il dovere di celebrare la grande festa del calcio. Il Milan farà la sua parte e per esperienza diretta lo farà anche la Juventus.

Troppo spesso si perdono di vista le reali finalità di questa disciplina, godiamoci la festa e facciamo divertire i milioni tifosi che ci guarderanno".