Bonucci furioso dopo l'ammonizione: "Non vedeva l'ora, figlio di p****na"

Commenti()
Getty Images
Bonucci salterà Milan-Napoli per squalifica e dopo il giallo è sbottato contro l'arbitro Pairetto rivolgendosi alla panchina: "Non vedeva l'ora".

Banner Fondazione Milan

Giallo pesantissimo quello arrivato nel finale di Milan-Sassuolo per Leonardo Bonucci che, diffidato, sarà costretto a saltare il big match contro il Napoli previsto domenica prossima.

Il capitano rossonero ha pagato a caro prezzo la veemente protesta nei confronti dell'arbitro Pairetto dopo un fallo in attacco fischiato a Ricardo Rodriguez, una decisione che ha fatto andare su tutte le furie Bonucci tanto da rimediare l'ammonizione e la conseguente squalifica.

Il difensore peraltro, come riporta 'Sport Mediaset', anche dopo il giallo ha continuato a inveire contro il signor Pairetto rivolgendosi verso la panchina e pronunciando una frase gravemente offensiva.

"Non vedeva l'ora, sto figlio di p*****na", avrebbe infatti ripetuto per ben due volte Bonucci rischiando addirittura il rosso che sarebbe sicuramente arrivato se Pairetto avesse sentito le sue parole.

In ogni caso, come detto, Bonucci non potrà essere in campo contro il Napoli e metterà in serie difficoltà Gattuso che deve fare i conti anche con i problemi fisici di Romagnoli e domenica prossima potrebbe essere costretto a schierare una coppia di centrali quasi inedita formata da Musacchio e Zapata.

Chiudi