Notizie Risultati Live
Serie A

Bonifazi e quel ricordo al Torino: "Amauri si avvicinò a torso nudo, pensai di scappare..."

17:14 CET 23/02/17
Amauri Torino HJK Helsinki Europa League
Nell'ultimo stage dell'Italia, ha sorpreso la convocazione di Bonifazi, gioiello del Torino in prestito alla SPAL: "Sergio Ramos mi fa impazzire".

Giampiero Ventura chiude lo stage dei giocatori 'futuribili' per la sua Nazionale avendo negli occhi tutto l''entusiasmo di ragazzi che probabilmente mai avrebbero sognato di essere già convocati dall'Italia. E' il caso di Kevin Bonifazi, giovane difensore centrale classe '96 militante in Serie B nella SPAL, il cui cartellino è tuttavia di proprietà del Torino.

Extra Time - Veronica Ciardi, la musa di Bernardeschi

"Per me Ventura è un maestro - racconta a 'Tuttosport' il giocatore, che conosce bene l'attuale Ct da quando quest'ultimo allenava i granata e lo chiamava dalla Primavera per le partitelle con la prima squadra - Non mi aspettavo questa chiamata, è stata una gioia incredibile. Non ci ho pensato due volte, e anche se ho dormito poche ore e poi ho fatto tre allenamenti, sono felice. Distrutto, ma felice. Nella vita ci vuole un po’ di follia e saper restare sempre sereni".

"Come ho trovato Ventura? Come era a Torino, solare, pacato, impegnato a insegnare i suoi concetti. Insomma, un maestro. L’unica differenza è di natura tattica - spiega Bonifazi - lì si giocava con il 3-5-2, il modulo in azzurro invece è il 4-2-4.  Prossimo stage? Io spero di tornare qui con la Nazionale maggiore... Il difensore che ammiro di più? Sergio Ramos mi fa impazzire, è un giocatore completo".

Il ragazzo reatino racconta poi un episodio dei tempi del Torino, quando in una partitella si trovò a marcare troppo duramente Amauri: "A fine gara lui si avvicinò a brutto muso e senza maglia addosso. Mi dissi: o scappo o chiedo scusa. Alla fine  rimasi fermo. Amauri si avvicinò, mi diede la mano e si complimentò dicendomi: diventerai un grande giocatore...".

Ed anche radiomercato se n'è accorta, visto che su Bonifazi (il cui contratto scade nel 2018 e quindi va rinnovato) ci sono parecchie squadre, Fiorentina in primis: "Il mio futuro? Vorrei giocare in Serie A. Se lo farò con la SPAL sarò felice, se lo farò con il Toro ancora di più...".