Bologna-Juventus, Benatia ko: salta la Supercoppa col Milan

Commenti()
Getty
Mehdi Benatia, inizialmente titolare, ha dovuto far spazio a Chiellini per un'infiammazione al pube. Allegri: "Salta il Milan". Rugani non al meglio.

Carlsberg Fantamanager

Prima la Coppa Italia, poi la Supercoppa Italiana. Un doppio appuntamento da dentro o fuori che, però, per la Juventus non è iniziato nel migliore dei modi: dopo Mario Mandzukic, ko nei giorni scorsi, anche Mehdi Benatia ha dovuto dare forfait per il match del Dall'Ara contro il Bologna e ora dovrà saltare anche il Milan.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il centrale marocchino era stato inserito da Allegri nella formazione titolare per l'ottavo di coppa, ma nel riscaldamento si è fermato per un'infiammazione al pube: al suo posto è così subentrato Chiellini, inizialmente in panchina e 'costretto' a scendere in campo in fretta e furia per riformare la coppia difensiva titolare assieme a Bonucci.

Benatia sarà così costretto a saltare la gara in programma mercoledì contro il Milan, nella quale, comunque, sarebbe con ogni probabilità partito dalla panchina. A dare l'annuncio è stato lo stesso Allegri al termine del match di Bologna.

"Benatia ha avuto un'infiammazione al pube, salterà la Supercoppa".

A complicare ulteriormente il quadro è anche un'altra assenza: quella di Daniele Rugani, che ieri ha rimediato una botta in allenamento ed è stato dunque costretto a sedersi in panchina per tutti i 90 minuti della partita del Dall'Ara.

Ironia della sorte: alla vigilia della sfida di Coppa Italia, proprio l'ex empolese era in lizza per una maglia da titolare, ma si è dovuto infine arrendere al dolore. Allegri ha quindi scelto Benatia al suo posto. E infine, volente o nolente, ha dovuto ripiegare in maniera definitiva su Chiellini.

Prova subito Carlsberg Fantamanager e scopri chi schierare

Prossimo articolo:
Premier League, risultati e classifica 23ª giornata - Vincono Manchester United e Liverpool
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Godin nel mirino di Marotta: "Ci interessa"
Prossimo articolo:
Arsenal-Chelsea 2-0: Sarri ko, Gunners a -3 dal quarto posto
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Vincono Real ed Atletico Madrid
Prossimo articolo:
Bundesliga, risultati e classifica 18ª giornata - Goretzka fa volare il Bayern, Dortmund ok
Chiudi