Bologna, ancora fiducia a Filippo Inzaghi dopo la sconfitta di Empoli

Commenti()
(C)Getty images
Nonostante la sconfitta per 2-1 sul campo dell'Empoli, il Bologna dovrebbe dare fiducia a Filippo Inzaghi anche per il prossimo impegno.

Il Bologna non dovrebbe cambiare in panchina. Nonostante l'assenza di vittorie (l'ultima risale a settembre), la fiducia a Filippo Inzaghi dovrebbe essere confermata.

A ttiva ora il tuo mese gratis su DAZN : rivedi Empoli-Bologna quando vuoi on demand

L'articolo prosegue qui sotto

La sconfitta per 2-1 rimediata sul campo dell'Empoli poteva mettere a repentaglio la panchina dell'ex attaccante, ma secondo 'Sky Sport' la fiducia sembra rinnovata. 

Questo il commento di Inzaghi nel dopo gara ai microfoni di 'Sky Sport': “Io non ho parlato con nessuno, domani parlerò con la società e prenderanno le decisioni. Cercheremo di fare ancora di più, ma vedo una squadra che lotta e migliora. Io credo fortemente e sempre di più che a maggio saremo salvi, i risultati non ci stanno dando ragione ed è quello che conta, e ci dicono che quello che facciamo non basta. Mi dispiace molto perché non meritavamo di perdere questa partita, dovremo cercare di fare tutti qualcosa in più”.

La dirigenza felsinea avrebbe comunque valutato tre sostituti prima di confermare Inzaghi. I nomi emersi sarebbero quelli di Roberto Donadoni, Gianni De Biasi e Sinisa Mihajlovic, con il primo in testa. Per il cisanese sarebbe un ritorno, oltre che l'eventuale opzione più vantaggiosa per la società, essendo ancora sotto contratto.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: summit Leonardo-Preziosi
Chiudi