Bojan litiga con il direttore sportivo: addio imminente all'Alaves

Commenti()
Getty
L'ex attaccante di Roma e Milan Bojan Krkic ha avuto una discussione animata con il ds dell'Alaves: il giocatore potrebbe lasciare il club a gennaio.

Non sembra trovare stabilità Bojan Krkic, che continua a cambiare maglia in cerca della giusta sistemazione. Attualmente in prestito all'Alaves, l'ex attaccante di Milan e Roma ha litigato con il direttore sportivo del club ed ora l'addio sembra la soluzione più probabile.

Secondo quanto riferisce 'As', lo spagnolo ha avuto un confronto piuttosto acceso con Sergio Fernandez, ds della società, poco prima della partita di Coppa del Re contro il Formentera. Subito dopo il giocatore non è sceso in campo e l'allenatore Abelardo ha spiegato il motivo: "Il club mi ha detto di non contare su di lui".

Le voci sulla possibile partenza di Bojan già nel mese di gennaio sono sempre più insistenti: l'attaccante di proprietà dello Stoke City non si è ambientato nel nuovo club, dove ha collezionato fin qui solamente un goal in 13 presenze. La soluzione dell'addio sembra sempre più probabile anche sulla scia di un ingaggio troppo elevato per la dirigenza spagnola.

Chiudi