Bilancio Milan: perdita di 32,6 milioni al 30 giugno, aumento di capitale da 49 milioni

Commenti()
Getty Images
L'Assemblea dei Soci ha analizzato il bilancio del Milan al 30 giugno 2017: perdita di 32,6 milioni di euro, aumento di capitale da 49 milioni.

Mattinata di conti a Casa Milan dove l'Assemblea dei Soci si è riunita per l'approvazione del bilancio fino al 30 giugno del 2017.

La riunione, inizialmente prevista a ottobre e slittata di qualche settimane per motivi tecnici, permetterà al Milan di chiudere i prossimi bilanci al termine di ogni stagione calcistica e non più al 31 dicembre come accadeva sotto la gestione Fininvest.

Secondo i dati spiegati da Fassone agli azionisti il bilancio del Milan consolidato al 30 giugno del 2017 fa registrare una perdita di 32,624 milioni di euro, mentre l'aumento di capitale è stato effettuato per 49 milioni sui 60 previsti.

I conti del club sono quindi in lieve miglioramento rispetto allo scorso periodo dell'anno scorso quando la perdita era pari a 36 milioni di euro. Lo scorso venerdì sono arrivati 22 milioni di euro come aumento di capitale da parte del presidente Yonghong Li, che si sommano ai precedenti 27 versati durante l'estate e fanno un totale di 49.

Infine c'è da sottolineare come il socio di maggioranza del Milan sia perfettamente in linea con il programma avendo effettuato tutti i versamenti previsti dal piano.

Chiudi