Bernardeschi e la Fiorentina nel cuore: "Io a vita qui? Ci sto pensando"

Commenti()
Getty
Il gioiello della Fiorentina, Federico Bernardeschi, apre alla possibilità di una carriera in viola: "E' un grande pensiero".

E’ considerato uno dei più grandi talenti espressi dal calcio italiano negli ultimi anni e, non è un caso, che nei mesi scorsi il suo nome sia stato accostato a quello di alcuni tra i migliori club europei nel corso della finestra estiva di calciomercato.

Probabili Formazioni Serie A, 13ª giornata

Federico Bernardeschi è esploso definitivamente la scorsa stagione, tanto da riuscire a guadagnarsi anche una qualificazione per Euro 2016. Diventato uno dei punti di riferimento della Fiorentina, è uno dei giocatori più utilizzati da Paulo Sousa che lo sfrutta indifferentemente o sulla fascia o dietro le punte.

Approdato alla Fiorentina quando era solo un bambino nel 2003, ‘Berna’ in viola ha fatto tutta la trafila tanto che, nonostante la giovane età, si può già parlare di lui come di una sorta di bandiera della squadra.

Bernardeschi, rispondendo ad una domanda di un tifoso nel corso di un evento organizzato dal club gigliato con uno sponsor, ha spiegato: “Chiudere la carriera alla Fiorentina? Il pensiero c’è, è un grande pensiero. Vedremo come andranno le cose negli anni ma io ci penso”.

 

Prossimo articolo:
Calciomercato, Rabiot si allena con le riserve del Paris Saint-Germain: "Decisione del club"
Prossimo articolo:
Milan, Suso torna ad allenarsi in gruppo: a disposizione per il Genoa
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo: diretta streaming gratis
Prossimo articolo:
Campionato Primavera 2018/2019: risultati e classifica
Prossimo articolo:
Zapata a DAZN: "Stupito per i nove goal consecutivi, con Bonucci rapporto speciale"
Chiudi