Beckham rivela: "Sarei potuto venire alla Roma per Totti"

Commenti()
David Beckham rivela un retroscena sul suo passato da calciatore: "C'è stata la possibilità di venire alla Roma, giocare insieme a Totti un onore".

Quella di domenica pomeriggio contro il Genoa sarà l'ultima gara di Francesco Totti con la maglia della Roma: il capitano giallorosso ha comunicato il suo addio al club ma non al calcio giocato, motivo per cui potrebbe sorprendere tutti e continuare in un'altra piazza.

Per 'Er Pupone' spuntano le ipotesi Stati Uniti (Miami FC di Nesta?) ed Emirati Arabi, difficile se non impossibile infatti che possa rimanere ancora in Italia con una maglia diversa da quella della Roma.

Sono tante le dimostrazioni di affetto arrivate per lui dopo l'annuncio del suo addio: tra queste spicca quella di David Beckham, ex stella inglese che ha avuto modo di rivelare anche un interessante retroscena di mercato.

Queste le sue parole rilasciato al sito ufficiale della società giallorossa: "Quando giocavo in America c'è stata la possibilità di firmare con la Roma ed uno dei motivi che più mi attiravano era proprio la presenza di Francesco. Giocare insieme a lui sarebbe stato incredibile, lo era anche da avversari".

Chiudi