Bayern Monaco, il futuro di Coman è a rischio: Chelsea e City pronte ad inserirsi

Commenti()
Dean Mouhtaropoulos/Bongarts/Getty Images
Potrebbe non essere al Bayern Monaco il futuro di Kingsley Coman: il riscatto dei bavaresi non è scontato, Chelsea e City seguono con attenzione.

Potrebbe non essere poi così scontato il futuro di Kingsley Coman, attaccante in forza al Bayern Monaco che lo ha prelevato nell'estate del 2015 dalla Juventus con la formula del prestito e diritto di riscatto: il francese è ormai una riserva nei piani del tecnico Ancelotti, il che rende la situazione ancor più intricata.

Mal di pancia Kimmich: "Sono scontento"

I bavaresi dovranno versare 21 milioni di euro alla Juventus entro il prossimo 30 aprile se vorranno riscattarlo, dopo i 7 già pagati quasi due anni fa: cifra elevata per un giocatore che negli ultimi tempi ha visto pochissimo il terreno di gioco.

Non è dunque da escludere che il Bayern decida di non pagare la seconda tranche, rispedendolo di fatto ai bianconeri che però avrebbero già ricevuto due offerte interessanti provenienti direttamente dall'Inghilterra.

Come riportato da 'Téléfoot' infatti, interessate a Coman sarebbero sia il Chelsea che il Manchester City: i 'Blues' avrebbero offerto 60 milioni, i 'Citizens' 50. Denaro che la Juventus non farebbe fatica ad accettare, mettendo a segno così una plusvalenza da record.

Prossimo articolo:
DIRETTA: Genoa-Milan LIVE - dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Neymar smentisce le voci sulla droga: "Sono un po' pazzo ma non stupido"
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Parma, idea Matri
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, De Laurentiis vola a Parigi: possibile contatto per Allan al PSG
Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Juventus-Chievo
Chiudi