Bayer Leverkusen, Havertz ha un esame importante a scuola: niente Champions

Commenti()
Getty
Il 17enne Kai Havertz non scenderà in campo nel ritorno degli ottavi di finale tra Atletico Madrid e Bayer Leverkusen. Motivo? Un importante esame...

Il Bayer Leverkusen dovrà affrontare il ritorno degli ottavi di Champions League senza il giovanissimo Kai Havertz, titolare nel match d'andata perso 2-4 in casa. Il classe '99 dovrà rinunciare all'appuntamento per sostenere un importante esame a scuola.

Una motivazione del tutto curiosa, considerata l'importanza della partita e la rilevanza del palcoscenico europeo per un giocatore così giovane. Ma anche la significativa priorità che il club tedesco concede agli impegni scolastici dei propri atleti.

Il trequartista ha debuttato in Bundesliga in occasione della sconfitta contro il Werder Brema, diventando il più giovane esordiente del club nella massima serie tedesca.

Appena 17 anni e talento da vendere, ma anche un diploma da portare a casa: il Bayer Leverkusen ha spiegato il motivo dell'assenza con una nota pubblica. Contro i Colchoneros serve una vera e propria impresa: Havertz farà il tifo con la testa sopra i libri.

Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
De Vrij a DAZN: "Spalletti mi ha voluto all'Inter, Icardi è sereno"
Prossimo articolo:
Il rimpianto Azzurro di Ventura: "La Nazionale una scelta sbagliata"
Prossimo articolo:
Profilo - Chi è Brazão, il portiere del futuro che ha stregato l'Inter
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Caceres al Bologna, affare fatto
Chiudi