Basilea, debutto da sogno per Esposito: gioca da titolare e segna contro il Grasshoppers

Getty Images

Meglio di così proprio non poteva iniziare. Sebastiano Esposito ha griffato nel migliore dei modi il suo esordio assoluto in Super League svizzera. Il classe 2002 prodotto del vivaio interista, appena trasferitosi in prestito al Basilea, ha debuttato in maglia rossoblù nel campionato elvetico lasciando subito il segno contro il Grasshoppers.

Schierato dal primo minuto dal tecnico Patrick Rahmen è rimasto in campo per ben 83' sul palcoscenico dello Stadion Letzigrund prima di essere sostituito. Gli ospiti sono passati in vantaggio al nono minuto della ripresa grazie alla beffarda autorete di Leonardo Campana.

Poi, al 70', ecco la prima griffe del baby attaccante tricolore che di testa ha trafitto per la seconda volta la porta dei padroni di casa su perfetto assist di Zhegrova.

Tre punti in saccoccia per il Basilea nella prima uscita dell'anno e un numero 9 nuovo di zecca subito in goal presentatosi in terra elvetica con un biglietto da visita decisamente interessante. Quando si dice una domenica perfetta.