Notizie Risultati Live
Champions League

Barzagli sprona la Juventus: "Vogliamo andare avanti, fondamentale gara con l'Olympiacos"

19:45 CEST 26/09/17
Andrea Barzagli - Juventus
Barzagli, durante la conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Olympiacos, suona la carica in vista di una partita "fondamentale per andare avanti".

Domani dovrebbe esserci anche lui, o al centro della difesa o in una retroguardia a 3 uomini: anche Andrea Barzagli, presente in conferenza stampa accanto a Massimiliano Allegri, presenta la fondamentale gara tra Juventus e Olympiacos, valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League.

Per il 36enne difensore bianconero potrebbe essere questa l'ultima chance di vincere la Champions... "Il mio approccio a questa competizione? E' uguale a sempre - ha spiegato Barzagli - Ovviamente più passano gli anni, più cerchi di migliorare, di migliorarti e migliorare anche la squadra".

Una squadra, quella bianconera, che dopo la finale persa nella scorsa stagione vuole riprovarci... "Siamo tutti molto avvelenati per andare avanti il più possibile in questa competizione - ha proseguito Barzagli - e sappiamo quanto ci teniamo tutti. C'è grande voglia di andare avanti, di giocare certe partite, perchè la Champions comunque è una competizione che per un giocatore di calcio è il massimo".

La sconfitta col Barça ha messo in salita la strada della Juventus verso il primo posto del girone... "Credo sia fondamentale la partita di domani - ha detto il difensore bianconero - Per noi è troppo importante vincere, di conseguenza dopo quella penseremo alle prossime due che sono altrettanto importanti. Inutile pensare adesso al primo posto, domani è la gara che conta e sono fondamentali i tre punti".

Sul ruolo in cui giocherà domani, centrale o laterale, Barzagli non fa rivelazioni di sorta... "Il mister mi ha provato mezza punta stavolta - ha scherzato il difensore - No, no... questo lo deciderà il mister, io sono a disposizione, di conseguenza sono aperto a tutto".

In Champions la Juventus ha affrontato il Barcellona sia nella scorsa edizione che nella prima giornata di quest'anno... "Sono secondo me cose diverse - ha detto Barzagli - Il Barcellona l'abbiamo affrontato con un'andata e ritorno in un quarto di finale nella scorsa stagione, mentre in questa quella col Barça è stata invece la prima del girone, quasi a inizio anno calcistico, quindi ci sono delle diversità".

"Chiaramente in questi anni un po' tutti credo che abbiamo capito come si gioca la Champions, abbiamo imparato anche dagli errori - ha proseguito Barzagli - Due finali perse sono sicuramente state pesanti, ma anche da queste abbiamo fatto tesoro dei nostri errori. Di conseguenza andiamo avanti, la Champions League è fatta a periodi, è fatta di fortuna, di come stai quando iniziano gli ottavi e i quarti, come trovi le altre squadre, chi incontri, i sorteggi. E' un torneo complicato, per vincerlo sicuramente devi essere forte e poi si devono incastrare delle cose".