Bartra accusa Vinicius: "Era sempre per terra, mi ha chiamato figlio di puttana"

Commenti()
Getty Images
Il difensore del Betis contro l'attaccante del Real: "Era sempre a terra, gli ho detto di alzarsi e mi ha risposto dicendomi figlio di puttana".

Non si sono risparmiati colpi e parole, sia in campo che al di fuori del terreno di gioco, il difensore spagnolo Marc Bartra ed il giovane attaccante del Real Madrid Vinicius nel corso del match della Liga tra il Betis Siviglia e le merengues.

Guarda oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

L'articolo prosegue qui sotto

A fine partita l'ex Barcellona e Borussia Dortmund ha accusato il brasiliano di adottare in campo un comportamento ed un linguaggio non consono.

"Gli ho detto più volte di alzarsi perchè era spesso per terra e mi stava mancando di rispetto, di risposta mi ha detto per tre volte figlio di puttana. E' ancora molto giovane ed ha molto da imparare dal resto dei compagni del Real Madrid, alcuni dei quali li conosco personalmente".

Nella stagione 2018-2019 Vinicius, fino a questo momento, ha collezionato 8 presenze e nessun goal. 3 invece le presenze, con due goal, in Coppa del Re.

Prossimo articolo:
DIRETTA: Juventus-Milan LIVE 0-0
Prossimo articolo:
Juventus, infortunio Mandzukic: quando torna e tempi di recupero
Prossimo articolo:
Juventus, Mandzukic sul suo rientro: "Lavoro per tornare in un paio di settimane"
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato, notizie e trattative: Scuffet al Kasimpasa, è ufficiale
Chiudi