Barcellona, Suarez non ci sta: "Noi migliori del Real Madrid"

Commenti()
Getty Images
L'attaccante del Barcellona, a segno nel 'Clásico', nel post-partita non digerisce il pareggio: "Meritavamo noi, abbiamo creato più occasioni".

In extremis il Real Madrid ha agguantato il 'Clásico' con un colpo di testa del solito Sergio Ramos. A nulla, o quasi, è valso quindi l'iniziale vantaggio del Barcellona, con la firma di Luis Suarez. In classifica adesso il distacco è rimasto invariato e le 'Merengues' comandano con sei punti di vantaggio. 

Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A

Nel post-partita però, proprio Luis Suarez, ha manifestato tutto il suo disappunto ai microfoni di 'BeIN Sports': "Noi abbiamo fatto tutto il possibile per conquistare i tre punti, tutto quello che c'era da fare. Ma questo è il calcio, si sa, hanno pareggiato alla fine con un colto di testa".

Poi l'uruguaiano insiste: "Meritavama noi la vittoria, abbiamo giocato un calcio migliore e creato più occasioni da goal. Ma quando tu crei tanto e non chiudi la partita, queste cose possono accadere".

"Adesso il rammarico è sperare nelle sconfitte del Real Madrid, visto che sono avanti in classifica di sei punti. Dobbiamo migliorare il nostro rendimento interno e guardare partita dopo partita".

 

Chiudi