Barcellona, dal 2008 calciomercato targato Monchi: 117M per 6 giocatori del Siviglia

Commenti()
Getty Images
Il Barcellona negli ultimi 10 anni ha speso ben 117 milioni di euro per comprare giocatori di proprietà del Siviglia: tutti scoperti da Monchi.

Le campagne acquisti del Barcellona, nelle ultime 10 stagioni, sono state caratterizzate da un'attenzione particolare della dirigenza blaugrana per la rosa del Siviglia.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

L'articolo prosegue qui sotto

Dal 2008 ad oggi nelle casse del Sanchez Pijuan sono finiti ben 117 milioni di euro. L'ultimo caso in ordine di tempo riguarda il difensore francese Clement Lenglet, che nei prossimi giorni diventerà un nuovo giocatore del Camp Nou dietro un esborso economico di ben 35 milioni di euro.

Prima di lui è stata la volta di Dani Alves (il più costoso con 36 milioni di euro), Keita (14 milioni e 4 stagioni in Catalogna), Adriano (sei stagioni al Barça), di Rakitic e Aleix Vidal, entrambi arrivati dietro il pagamento di 18 milioni di euro.

Curiosità: tutti questi giocatori sono state delle scoperte dell'attuale direttore sportivo della Roma Monchi, che nella sua carriera sivigliana ha saputo sempre valorizzare al meglio gli elementi acquistati nel corso delle sessioni di calciomercato.

Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Ndombele per ringiovanire il centrocampo
Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Chiudi