Baratro Torino, Mazzarri ai giocatori: "Volete la riconferma?"

Commenti()
Getty Images
Il ko con la Fiorentina scatena l'ira di Walter Mazzarri ma anche dei tifosi, che contestano Cairo e i calciatori: "Pensate solo ai soldi".

L'effetto Mazzarri, al Torino, è durato pochissimo. Quattro partite, per la precisione, con tre vittorie e un pareggio. Poi, tutto è tornato come prima: sconfitte, prestazioni mediocri, una classifica deprimente. Come quando c'era Mihajlovic.

A dare il colpo di grazia è la Fiorentina, che al Grande Torino si impone per 2-1 in un'atmosfera divisa tra il ricordo di Davide Astori e la contestazione della tifoseria, che ha messo nel mirino un po' tutti: la squadra ma anche e soprattutto la società, impersonificata da un Urbano Cairo sempre meno amato e invitato più volte a togliere il disturbo.

"Voi pensate solo ai soldi e in campo non lottate più!", lo striscione rivolto ai giocatori. "Pochi investimenti, tante parole: la realtà è un Toro di poco valore", il messaggio rivolto a Cairo. Con una chiosa finale: "Noi nostalgici di un Toro che non esiste più!".

In campo, come detto, è andata male: la Fiorentina è passatan nel primo tempo con Veretout, si è fatta raggiungere nel finale da Belotti ma nel recupero, all'ultimissima azione, ha trovato il successo gfrazie a un calcio di rigore trasformato da Thereau. Facendo imbufalire un Walter Mazzarri sempre più nervoso.

"Siamo partiti male, ciò che abbiamo preparato non è stato recepito - le parole dell'ex allenatore dell'Inter, intervenuto davanti alle telecamere di 'Sky Sport' al termine del match - Poi ci siamo ripresi trovando il pareggio, ma alla fine abbiamo preso goal. Questo è il calcio".

Quindi, una 'minaccia' nemmeno troppo velata nei confronti dei giocatori: "Al termine della stagione tireremo le somme. Se uno non mi segue finisce fuori rosa. La maglia granata è pesante, dunque credo che la conferma interessi...". Quanti rimarranno al Torino anche l'anno prossimo?

Prossimo articolo:
De Vrij a DAZN: "Spalletti mi ha voluto all'Inter, Icardi è sereno"
Prossimo articolo:
Il rimpianto Azzurro di Ventura: "La Nazionale una scelta sbagliata"
Prossimo articolo:
Profilo - Chi è Brazão, il portiere del futuro che ha stregato l'Inter
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Caceres al Bologna, affare fatto
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Ozil ipotesi che divide: Gazidis non è convinto
Chiudi