Bacca vittima di André Silva? "Ha diverse offerte e vuole giocare"

Commenti()
Getty
L'agente di Bacca ricorda che il colombiano ha ancora 3 anni di contratto con il Milan, ma difficilmente accetterà di essere relegato in panchina.

A Milanello è stata una giornata di festa. L'ufficialità di André Silva è stata accolta con grande entusiasmo dal Milan, che spera di aver trovato finalmente un attaccante capace di entusiasmare la piazza rossonera.

Acquisto che naturalmente ha avuto ripercussioni immediate su chi dovrà contendergli il posto al centro dell'attacco. Come Carlos Bacca. L'avventura del colombiano in terra lombarda sembrava essere arrivata al capolinea già nel corso della stagione calcistica. Oggi a maggior ragione con l'arrivo del suo 'sostituto'.

Tuttavia l'agente del centravanti, Sergio Barila, intervistato dai microfoni di 'Fichajes.com', preferisce procedere con calma: "Ad oggi Carlos è un calciatore del Milan. L’acquisto di André Silva? Vuol dire che il club necessitava di un nuovo attaccante…".

"Io voglio solo ricordare che Carlos ha un contratto di tre anni col Milan. Così, in attacco, ci sarà molta concorrenza, però allo stesso tempo sappiamo che l’estate è lunga… il mercato deve ancora aprire i battenti e nessuno sa cosa accadrà nelle prossime settimane”, ha precisato il procuratore.

L'articolo prosegue qui sotto

In agenda non c'è ancora una data per incontrare la dirigenza rossonera e decidere il dà farsi: "No, no. Per il momento siamo sereni e tranquilli, non abbiamo preso alcun appuntamento”.

L'agente lascia intendere che difficilmente Bacca resterà al Milan: "Diversi grandi club europei hanno chiesto informazioni a proposito della sua situazione contrattuale con il Milan. Questo è l’anno del Mondiale, e la cosa più importante per un calciatore è arrivarvi dopo una stagione da protagonista. Detto in altre parole, a Carlos interessa giocare più gare possibile. E noi conosciamo la situazione del Milan…”.

Tuttavia non sarà facile convincere il colombiano ad accettare una qualsiasi proposta: "Bacca ha ricevuto offerte anche da squadre non europee, però ha già risposto che non è interessato. A lui non interessano i soldi, la sua priorità per il momento è giocare”.

Chiudi