Azzurri fuori dal Mondiale, Ballack ironizza: "Pray for Italy"

Commenti()
Bongarts
L'ex centrocampista della Germania, Michael Ballack, ironizza su Twitter dopo il mancato approdo dell'Italia ai Mondiali.

Il calcio italiano e, più in generale tutto lo sport nostrano, stanno vivendo alcune delle ore più difficili della loro storia. La Nazionale Azzurra, dopo la sconfitta per 1-0 subita in Svezia ed il successivo 0-0 ottenuto davanti ai propri tifosi a San Siro, vede infrangersi in maniera definitiva il sogno Russia 2018.

L’Italia non prenderà parte ai prossimi Mondiali, cosa questa che non capitava dal lontano 1958, e mentre un paese intero e milioni di appassionati si interrogano sull’effettivo stato di salute di un movimento che sta attraversando un momento delicatissimo, c’è evidentemente chi all’estero esulta per la clamorosa non qualificazione degli Azzurri.

Subito dopo il triplice fischio finale della partita di Milano, Michael Ballack, ex centrocampista di quella Germania che proprio l’Italia eliminò ai Mondiali del 2006 in semifinale, prima di salire sul tetto del mondo, ha pubblicato, una serie di Tweet ironici.

Nel primo, l’ex stella di Bayern Monaco e Chelsea, si è lasciato andare ad un ‘Pray for Italy’, ovvero ‘Pregate per l’Italia’.

In uno successivo, Ballack, in maniera altrettanto beffarda, Ballack ha posto un quesito: “I campioni ora?!!”.

All’ex calciatore hanno ovviamente risposto tanti appassionati italiani con foto e frasi che ricordano la vittoria Azzurra a Germania 2006, ma anche con qualche insulto.

Chiudi