Atletico Madrid-Juventus, Chiellini cancella Simeone: "Non ce ne frega niente"

Commenti()
Getty
Giorgio Chiellini non commenta il gesto di Simeone: "Abbiamo obiettivi più grandi, al ritorno la partita si può ribaltare anche in quattro minuti".

La brutta sconfitta del 'Wanda Metropolitano' non abbatte Giorgio Chiellini che, subito dopo il fischio finale di Atletico Madrid-Juventus, già pensava alla possibile remuntada del 12 marzo.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Tanto che il capitano della Juventus, come riporta 'Tuttosport', non ha neppure voluto commentare l'esultanza di Simeone dopo il goal di Gimenez.

"Non ce ne frega niente di Simeone, abbiamo obiettivi talmente grandi dentro di noi che non badiamo a Simeone".

Il primo obiettivo, ovviamente, è ribaltare il risultato dell'andata tra venti giorni allo 'Stadium'.

"Bisognerà fare goal: quando fai goal, la partita poi si ribalta anche in 4 minuti come è successo a Madrid. Dovremo stare più attenti e volerlo un po’ di più".

Infine, quando gli si chiede se servirà anche un super Cristiano Ronaldo, Chiellini sottolinea come in realtà servirà una grande prova di squadra.

"Servirà anche un super Szczesny, un super De Sciglio, Bonucci, Chiellini... Bisognerà fare tutti una partita ottima".

L'impresa è difficile ma non impossibile, insomma. L'operazione remuntada è ufficialmente partita: capitan Chiellini ci crede.

Chiudi