Atalanta, Papu Gomez fa 16: miglior marcatore in una stagione

Commenti()
Con 16 goal stagionali 'Papu' Gomez ha eguagliato Doni e Denis, diventando così il miglior marcatore dell'Atalanta in Serie A dall'edizione 97/98.

La stagione di Alejandro Gomez è stata a dir poco straripante. Con 16 goal all'attivo impreziositi da 12 assist, l'argentino ha condotto l'Atalanta ad un'incredibile qualificazione all'Europa League. Domani sarà la Lazio a dire se da quarta o quinta in classifica.

Anche questo pomeriggio contro il Chievo è stato lui a fare la differenza, siglando il goal vittoria. Non di certo la prima volta quest'anno. Basti pensare alla doppietta realizzata proprio ai clivensi all'andata, ai sigilli contro Sampdoria e Cagliari per finire ai cinque goal complessivi rifilati alla 29esima ed alla 30esima a Pescara e Genoa.

Feeling con la rete che gli ha consentito di diventare, al pari di Cristiano Doni e German Denis, il miglior marcatore in una stagione di Serie A per l'Atalanta dall'edizione 1997/98. Il centrocampista raggiunse quota 16 nel 2001/02, l'argentino esattamente 10 anni dopo ossia nel 2012/12.

L'articolo prosegue qui sotto

Insomma, un'annata indimenticabile da tutti i punti di vista sia per il club orobico che per il 'Papu', arrivato dal Metalist nel 2014 per poco più di 2 milioni di euro.

"E' una stagione epica, che rimarrà per sempre nella storia: sarà molto difficile ripeterla - le parole di Gomez a 'SkySport' - Vedremo domani se riusciremo a conquistare il quarto posto, ma il quinto resterà per sempre. In questa stagione ho fatto tanti goal, prima non ero così cattivo sotto porta, quest'anno invece ho migliorato in questo senso".

"Ho un contratto con l'Atalanta e non voglio parlare più di mercato. Sarà un'estate lunga e andrò per la prima volta in nazionale argentina, poi voglio godermi la vacanza con la mia famiglia. L'Europa è un traguardo importantissimo per la storia della città e della società, non so se la giocherò io o qualcun altro, ma quanto fatto in questa stagione è storico", ha infine concluso l'argentino.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: venerdì summit Leonardo-Preziosi
Chiudi