Notizie Risultati
Champions League

Atalanta agli ottavi di Champions, Papu Gomez umile: "Nessuno di noi è un campione"

21:55 CET 11/12/19
Gosens Shakhtar Atalanta celebrating Champions League
L'attaccante dell'Atalanta ovviamente su di giri: "Rimarrà nella storia del calcio e di questa società la nostra impresa. Veniamo tutti dal basso"

Sesta in campionato a pochi punti dalla Champions. Per la prossima. Agli ottavi della massima competizione al mondo per club. In questa. L' Atalanta non si ferma e fa la storia, riuscendo ad approdare alla fase ad eliminazione diretta nonostante le tre sconfitte subite nei primi tre match del girone.

Segui 3 gare della Serie A TIM ogni giornata in diretta streaming su DAZN

Grande entusiasmo a Kharkiv, stadio che ospita ultimamente le gare dello Shakhtar, festa enorme a Bergamo per il passaggio del turno. Tifosi in festa, giocatori in festa. Entusiasta Papu Gomez al termine del match, consapevole di aver compiuto un'impresa da ricordare insieme ai suoi compagni.

Sentito da Sky Sport a fine gara, Gomez si è detto senza parole:

"Non ci sono, emozione unica. La nostra impresa rimarrà nella storia del calcio e dell'Atalanta. Il nostro pubblico ci ha seguito anche qui, sono dei pazzi. Siamo felici di aver regalato loro questa gioia".

L'Atalanta si ritrova così agli ottavi di Champions con Barcellona, Juventus, Bayern, Real...

"Tutti noi veniamo dal basso, nessuno di noi è un campione. Abbiamo un modo di lavorare e di sacrificarci come gruppo che ci fa mantenere i piedi per terra".

A sognare la notte ucraina non saranno solo i tifosi, ma anche tutti i giocatori:

"Penso che ognuno di noi ricorderà per sempre questa notte".

Non c'è dubbio. Eppure, oltre la gioia, ovvia, per il passaggio del turno, l'Atalanta può non porsi più limiti. Gli ottavi di Champions potrebbero presentare una sfida meno ostica rispetto all'affrontare Barcellona o Bayern Monaco. E allora se ne potranno vedere delle belle.