Ascoli-Verona: dove vederla in Tv e streaming, probabili formazioni

Commenti()
Getty Images
L'Ascoli ospita il Verona per la 10ª giornata, infrasettimanale, di Serie B: tutte le informazioni sulla partita e dove vederla in Tv e streaming.

L'Ascoli di Vincenzo Vivarini ospita il Verona di Fabio Grosso per la 10ª giornata infrasettimanale del campionato di Serie B. I bianconeri sono dodicesimi in classifica con 9 punti conquistati in 8 gare, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, mentre i gialloblù sono al 2° posto con 17 punti in 9 gare, uno in meno della capolista Pescara. 

Guarda Ascoli-Verona in diretta streaming gratis su DAZN

Fra i marchigiani il miglior realizzatore è il difensore Riccardo Brosco, autore di 2 goal in 7 presenze, per gli scaligeri l'esperto bomber Giampaolo Pazzini, che ha segnato finora 3 reti in 5 presenze. L'Ascoli ha collezionato nelle ultime 3 gare giocate 2 sconfitte esterne con Foggia e Livorno e una vittoria casalinga con il Carpi, il Verona è reduce da una sconfitta, un pareggio e una vittoria nell'ultimo turno con il Perugia.


QUANDO SI GIOCA ASCOLI-VERONA


Ascoli-Verona si giocherà martedì 30 ottobre 2018 alle ore 21.00 allo Stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli. La sfida fra i marchigiani e gli scaligeri è la 21ª fra le due formazioni nella storia del campionato di Serie B. I biglietti di Ascoli-Verona sono acquistabili online su vivaticket.it e nei punti vendita autorizzati.


DOVE VEDERE ASCOLI-VERONA IN TV E STREAMING


La partita Ascoli-Verona sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN e sarà visibile su diversi dispositivi. L'evento resterà inoltre disponibile per la visione integrale on demand, per cui tifosi e appassionati potranno rivedere la gara comodamente quando vorranno. La gara sarà inoltre trasmessa in diretta su Rai Sport (canali 57 e 58 del digitale terrestre) a partire dalle 20.45.


PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI-VERONA


Vivarini dovrà ancora rinunciare all'infortunato Ardemagni in attacco. Al centro della difesa con Padella potrebbe tornare dal 1' Brosco assieme a Padella. In attacco ancora una volta Ninkovic dovrebbe agire sulla trequarti alle spalle del tandem composto da Ganz e Beretta. Rosseti partirà probabilmente dalla panchina.

Grosso deve far fronte a un'assenza importante a centrocampo: quella dello squalificato Colombatto. Al suo posto come mezz'ala destra dovrebbe esserci dall'inizio Zaccagni, con il polacco Dawidowicz ad agire da mediano davanti alla difesa. Per il resto è in dubbio a destra Crescenzi, alle prese con un affaticamento muscolare, mentre è recuperato in attacco il brasiliano Matos, che contende il posto da esterno alto a destra a Ragusa. Per il ruolo di centravanti possibile il ritorno dal 1' di Pazzini, mentre a Di Carmine potrebbe essere concesso un po' di riposo.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Padella, D'Elia; Cavion, Troiano, Casarini; Ninkovic; Ganz, Beretta.

VERONA (4-3-3): Silvestri; Almici, Marrone, Caracciolo, Eguelfi; Henderson, Dawidowicz, Zaccagni; Ragusa, Pazzini, Di Carmine.


ARBITRO ASCOLI-VERONA


L'arbitro dell'anticipo della 9ª giornata di Serie B Ascoli-Verona è il signor Marco Serra della sezione di Torino. Il fischietto piemontese ha diretto 7 volte i marchigiani nel torneo cadetto, con 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, mentre nell'unica occasione in cui ha arbitrato gli scaligeri, questi ultimi hanno perso (2-0 ad Avellino l'11 febbraio 2017).


HIGHLIGHTS ASCOLI-VERONA


La partita integrale Ascoli-Verona e gli highlights del match, con i goal, le migliori occasioni create dalle due squadre, tutti i fatti salienti e le emozioni della partita, saranno disponibili on demand su DAZN.


PRECEDENTI ASCOLI-VERONA


Ascoli e Verona si sono affrontati complessivamente in Serie B 20 volte. I precedenti nel torneo cadetto sono favorevoli agli scaligeri, che hanno vinto 10 volte, pareggiato 6 e perso soltanto 4. Maggiore equilibrio si registra nelle gare giocate in casa dei bianconeri, con 3 vittorie per parte e 4 pareggi.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone A 2018/2019
Prossimo articolo:
Ligue 1, risultati e classifica 18ª giornata - PSG scatenato, Monaco ko, vince il Lione
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Vincono Real, Atletico e Barcellona
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi