Arsenal, scatta il dopo Wenger: Ancelotti favorito dai bookmakers

Commenti()
Getty Images
E' iniziato il toto-allenatore per la panchina dell'Arsenal, a seguito dell'annuncio ufficiale di Wenger di lasciare a fine stagione.

L' annuncio ufficiale da parte di Arsene Wenger di lasciare l' Arsenal a fine stagione ha già scatenato il toto-allenatore per quanto riguarda la panchina dei Gunners a partire dalla prossima stagione. E i bookmakers inglesi non hanno certo perso tempo nel quotare i tecnichi che potrebbero sedere sulla panchina lasciata libera dal tecnico francese.

Il nome che secondo i bookies è il più papabile per la successione di Wenger è quello di Carlo Ancelotti, che viene quotato a 5/1 (se si gioca un euro se ne vincono 5 oltre l'euro investito). Tecnico dalla grande esperienza internazionale, Ancelotti ha allenato ai massimi livelli e con successo in tutti i maggiori campionati europei, conosce già bene anche il calcio inglese avendo guidato per due stagioni il Chelsea, con cui ha vinto una Premier League, una FA Cup e un Community Shield.

Next Arsenal Manager Odds

Dal settembre 2017 Ancelotti è senza squadra, a seguito dell'esonero dal Bayern Monaco, pertanto rientrare nel grande calcio per provare a riportare l'Arsenal ai vertici e alla conquista di un trofeo europeo potrebbe essere per lui una sfida da voler affrontare.

Il secondo candidato con le maggiori chance di guidare l'Arsenal nelle prossime stagioni, secondo i bookmakers inglesi è Patrick Vieira, che viene quotato a 11/2. Grande ex dei Gunners, di cui ha vestito la maglia per nove stagioni, Vieira attualmente allena il New York City FC nella MLS, ma anche per lui la panchina dell'Arsenal potrebbe essere un richiamo troppo forte per poterlo ignorare. Lo stesso Wenger, qualche tempo fa aveva affermato che Vieira avrebbe potuto essere un buon candidato per la sua successione: "E' un ragazzo che ha le potenzialità giuste".

Il terzo nome, secondo le quotazioni dei bookies, è quello Thomas Tuchel, quotato a 7/1. Il tecnico tedesco è stato più volte accostato ai Gunners da quando lo scorso maggio ha lasciato il Borussia Dortmund. Dietro di lui in lista ci sono il mister della Juventus Massimiliano Allegri e il CT della Germania Joachim Löw, appaiati a 8/1.

Con quotazione 12/1, invece, ci sono Brendan Rodgers, Sean Dyche e l'ex Gunner Thierry Henry, che in passato ha più volte affermato che allenare l'Arsenal è il suo sogno.

Chiudi