Notizie Risultati Live
Serie A

Argentina, giocatore minaccia l'allenatore con la pistola

20:10 CET 02/02/18
Footballs
Il giocatore dell'Escuela Presidente Roca, club di terza divisione argentina, ha minacciato il proprio allenatore per un posto da titolare.

Un incredibile episodio lascia a bocca aperta l'intero panorama calcistico argentino: Cesar Pagani, giocatore dell'Escuela Presidente Roca (club di terza divisione), ha minacciato il proprio allenatore con una pistola per ottenere un posto da titolare.

Il 27enne centrocampista è l'autore di un folle gesto al termine dell'allenamento: subito dopo aver appreso che non sarebbe stato inserito nell'elenco dei titolari nella partita di campionato in programma, Pagani ha estratto dal proprio borsone una pistola imponendo all'allenatore Cristian Neira di schierarlo dal primo minuto.

Il tecnico ha subito presentato le proprie dimissioni alla dirigenza e gran parte della squadra ha dichiarato di non voler più scendere in campo, come segno di solidarietà nei confronti del proprio allenatore.

Il presidente della Lega ha subito annunciato l'avvio di un'indagine: a quanto pare Pagani non è nuovo ad episodi di violenza, alcuni compagni hanno infatti dichiarato di aver ricevuto minacce e intimidazioni da parte di alcuni tifosi vicini allo stesso centrocampista per lasciargli il posto in squadra.