Sorpresa Juventus in Champions: Pjanic maratoneta, Mandzukic il più pigro

Commenti()
Getty
Miralem Pjanic, spesso accusato di scarse capacità fisiche, è il giocatore della Juventus con la più alta media di metri percorsi al minuto. Lontanissimo Hernanes.

Sono stati mesi ricchi di critiche per Miralem Pjanic al quale, dal giorno del suo arrivo alla Juventus, è stato in particolare rimproverato lo scarso apporto in termini di corsa e grinta.

Juve, rischio big agli ottavi di Champions

Rimprovero però smentito seccamente dai dati, almeno in Champions League, che secondo quanto riporta 'Tuttosport' evidenziano come Pjanic sia il miglior giocatore della Juventus per metri percorsi al minuto: ben 132, 2!

Meglio quindi perfino del velocissimo Alex Sandro (131,4) e di Marchisio, fermo a 129,4 metri al minuto. Molto più lontani troviamo invece gli altri centrocampisti Khedira (123), Hernanes e Lemina (116). Questi ultimi peraltro superati anche da Dybala che si piazza alle spalle del tedesco con i suoi 121 metri al minuto.

Numeri sorprendenti come quelli che riguardano gli attaccanti con il generoso Mandzukic che ha corso appena 99,8 metri al minuto contro i 108,6 del tanto criticato Higuain.

Il primatista a livello europeo nella speciale classifica è però Koke dell'Atletico Madrid, sempre in campo nelle gare del girone eliminatorio e in grado di percorrere 61,256 chilometri in 450 minuti.

 

Chiudi