Notizie Risultati Live
Serie A

Altro che 40 punti: la quota salvezza scende addirittura a 21!

09:16 CET 19/12/16
Levan Mchedlidze Empoli Cagliari
Rispetto alle scorse annate, la quota punti per restare in Serie A potrebbe essere molto più bassa: dai canonici 40 punti si è passati ai 21 che potrebbero bastare.

Sembra essere passata una vita da quando per rimanere in Serie A serviva raggiungere la canonica quota dei 40 punti, traguardo che una volta raggiunto garantiva la permanenza nella massima serie senza alcun tipo di problema.

Con il passaggio dalle 18 alle 20 squadre però, questa quota si è notevolmente abbassata: nella stagione 2005/2006 infatti, bastarono appena 31 punti al Messina ripescato per salvarsi dalla retrocessione che sul campo era arrivata puntuale.

Roma a -7: divario peggiore degli ultimi 4 anni

Quest'anno la situazione rischia di essere ancor più chiara: dopo le prime 17 giornate infatti, Palermo e Crotone (rispettivamente terz'ultima e penultima) hanno appena 9 punti, mentre l'Empoli quart'ultimo si trova a quota 14 punti.

Come riportato da 'Libero', se si effettua una proiezione dei punti necessari alla salvezza si ottiene un dato incredibile: per rimanere in Serie A potrebbero bastarne appena 21, la quota più bassa della storia del campionato da quando si gioca con i tre punti per vittoria.

Questo significherebbe ad esempio che al Cagliari, attualmente al 15esimo posto, basterebbe ottenere un altro solo punto per potersi salvare in tranquillità. La prudenza però, in ogni caso, non è mai troppa, e sarebbe meglio abbondare oltre i 21...