Allegri e il ruolo di Bernardeschi alla Juventus: "Potrebbe fare la mezzala"

Commenti()
Allegri sembra pronto a ritagliare un nuovo ruolo per Federico Bernardeschi alla Juventus: "In alcune partite può fare anche la mezzala".

20 minuti in Supercoppa Italiana, ancora zero nelle prime due giornate di Serie A: non è stato certo un avvio di stagione da titolarissimo quello di Federico Bernardeschi alla Juventus dove, d'altronde, l'ex Fiorentina è chiuso dai vari Dybala, Cuadrado, Mandzukic e Douglas Costa.

Forse anche per questo, durante la conferenza pre-Chievo, Massimiliano Allegri ha ipotizzato per Bernardeschi un nuovo ruolo che potrebbe aprirgli qualche spazio in più nell'11 titolare o a partita in corso.

"Bernardeschi in questo momento può giocare da esterno: nei quattro, o nei tre, di centrocampo. O, addirittura, in certe partite potrebbe anche fare la mezzala", ha spiegato il tecnico bianconero sorprendendo tutti.

In realtà non è la prima volta che Allegri lavora sulle caratteristiche dei suoi giocatori cercando di trovargli una nuova sistemazione in campo.

Impossibile dimenticare come, nei suoi primi mesi alla Juventus, fu proprio l'allenatore livornese a ipotizzare per l'allora prima punta Dybala un futuro da 'numero 10'.

E sempre Allegri l'anno scorso lanciò l'idea di un Pjanic alla Pirlo, chiedendo al bosniaco di retrocedere di qualche metro rispetto al raggio d'azione che occupava alla Roma. Peraltro con ottimi risultati.

In ogni caso a Bernardeschi non manca certo la fiducia di Allegri, nonostante lo scarso minutaggio accumulato finora in bianconero:"E’ cresciuto molto da quando è arrivato e sarà sicuramente importante.

Però ha bisogno di fare un percorso, come hanno avuto bisogno di fare i giocatori giovani che sono arrivati negli precedenti".  Per informazioni chiedere, tra gli altri, a Morata e Dybala.

La sensazione insomma è che per vedere Bernardeschi protagonista anche con la maglia della Juventus sia solo questione di tempo. E d'altronde l'ex viola ha già dimostrato di sapersi reinventare proprio alla Fiorentina, dove Paulo Sousa lo ha spesso utilizzato come esterno a tutta fascia nel 3-4-1-2.

Al momento invece, stando sempre alle parole di Allegri, sembra da escludere un Bernardeschi 'vice Dybala'. Esterno o mezzala, il futuro bianconero di Bernardeschi è scritto.

Chiudi