Allan a segno ogni sette giornate: un 'incubo' per i fantallenatori

Commenti()
Curioso il caso di Allan: il centrocampista del Napoli ha segnato un goal ogni 7 giornate, divenendo un 'incubo' per i fantallenatori delle leghe a 8.

Carlsberg Fantamanager

Come ogni giornata di campionato è tempo anche di fantacalcio e di tutte le polemiche che porta con sé, un vero e proprio campionato nel campionato, quasi di pari livello rispetto a quello ufficiale giocato sui campi verdi.

Fatti consigliare da Carlsberg, schiera la formazione migliore

A far discutere è sicuramente la situazione relativa ad Allan : il centrocampista del Napoli ha realizzato contro la SPAL il suo quarto goal in campionato, permettendo agli azzurri di mantenere il punto di vantaggio sulla Juventus in vetta alla classifica.

L'articolo prosegue qui sotto

All'apparenza tutto normalissimo, tranne per il fatto che il brasiliano queste quattro reti le ha messe a segno ogni sette giornate, una cadenza 'diabolica' se prendiamo in considerazione il fantacalcio e le sue leghe ad otto squadre.

Questo sistema è sicuramente il più utilizzato da gran parte dei fantallenatori: in tal caso, una squadra affronta una determinata avversaria proprio ogni sette turni, come i goal di Allan (4ª giornata contro il Benevento , 11ª col Sassuolo , 18ª contro la Sampdoria e 25ª contro la SPAL appunto, tutti al 'San Paolo').

Una bella sfortuna per chi si è trovato a sfidare una squadra con l'ex Udinese in rosa, divenuto allo stesso tempo croce e delizia per chi ogni settimana si appresta a guidare la sua personale società. E tra sette giornate c'è il big match Milan-Napoli: siamo sicuri che qualcuno starà già facendo i dovuti scongiuri.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Inter in difficoltà col Sassuolo, Spalletti: "Troppe palle perse"
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo, le pagelle: Handanovic super, Icardi in serata no
Chiudi