Akinfenwa e il Wycombe per la prima volta in Championship: emozione per il messaggio di Klopp

Ultimo aggiornamento
Goal

Ore speciali per il Wycombe, ore da urlo per Adebayo Akifenwa. Il mito 38enne, divenuto fenomeno sui social per la sua stazza e la capacità di essere comunque decisivo, è stato protagonista della promozione del suo club in Championship, seconda serie inglese. Sogni su sogni realizzati, vista la chiamata di Klopp.

Al termine della gara contro l'Oxford che ha sancito la storica promozione del Wycombe in Championship, Akifenwa ha parlato a Sky Sports evidenziando che solamente un messaggio whatsapp del suo mito Klopp avrebbe potuto colpirlo veramente.

Detto fatto, visto che con orgoglio Akinfenwa ha mostrato sui social come sia arrivato il messaggio di congratulazioni di Klopp:

"Ho guardato la partita ma non le interviste ma i miei giocatori mi hanno detto che desideravi un mio messaggio. Beh, eccolo qui. Complimenti, avete fatto un grandissimo lavoro, hai lottato e hai ottenuto quello che desideravi. Sei stato assolutamente fantastico".

Akinfenwa è rimasto assolutamente elettrizzato dalle parole di Klopp nel video-messaggio inviatogli, sperando in un incontro futuro dla vivo:

"Klopp è assolutamente il mio idolo. Sono sicuro che ci incontreremo e faremo un pò di festa insieme".

Classe 1982, Akifenwa è diventato un idolo delle nuove generazioni grazie allo status di uomo 'più forte' di FIFA, grazie al suo imponente fisico: goleador nelle categorie inferiori, è andato regolarmente in doppia cifra nella terza e quarta serie inglese nelle ultime dieci annate.

Per la prima volta nella sua storia il Wycombe giocherà la Championship, per la prima volta anche Akinfenwa, da 38enne esperto, potrà giocare nella seconda serie. Dopo aver militato in Lituania, Galles e nelle più svariate squadre inglesi, dal Northampton Town al Gillingham.