A tutto Cassano: "Dybala non sarà mai Messi, Scudetto all'Inter"

Commenti()
Getty Images
Ai microfoni di 'Tiki Taka', Cassano commenta la Serie A: "Dybala non può arrivare al livello di Messi. Lo Scudetto lo vince l'Inter per Spalletti".

Come spesso accade ogni volta che Antonio Cassano prende parola, le sue frasi non sono mai banali e regalano spesso spunti di riflessione. Anche ieri, durante il programma 'Tiki Taka', l'ex giocatore della Sampdoria ha parlato di tantissime cose.

Partendo dalla fugace avventura con il Verona: "Sono state dette tante cose, la verità è che non ho mai voluto smettere con il calcio, è stata una cosa che ho dovuto dire in quel momento. Ma il fatto è che non è scattata la scintilla con l'ambiente. Io sono convinto che posso ancora divertirmi però a 35 anni non ero disposto a fare un campionato di sofferenza, non volevo lottare per non retrocedere".

Poi Cassano ha parlato anche dell'uomo del momento in Serie A: "Dybala è un grande giocatore, ma Leo Messi per me è il più grande della storia del calcio. Proprio per questo non li puoi paragonare, l'unico ad avvicinarsi è Cristiano Ronaldo. Dybala mi ricorda Montella, è furbo, ha talento e segna. Ma non sarà mai Messi".

Per la lotta allo Scudetto invece: "Secondo me il campionato lo vince l’Inter perché ha un genio in panchina, Spalletti, che riesce a stimolare tutti i giocatori e non ha nemmeno l'impegno delle coppe. Alla Roma l'ho avuto per poco, poi sono andato al Real, mi è dispiaciuto non essere allenato da lui".

Chiudi