Coppa Italia da dimenticare per l'Inter: un turno a Miranda-Murillo e una multa

Il Giudice Sportivo, dopo la gara di ieri tra Juventus ed Inter, ha fermato per una giornata Miranda e Murillo. Per il club nerazzurro anche una multa di 3mila euro.

Una serata da archiviare più in fretta possibile, quella di ieri per l'Inter di Mancini. Nerazzurri sconfitti senza appello per 3-0 dalla Juventus padrona di casa e finale di Coppa Italia che, salvo miracoli, sembra ormai a portata di mano per i bianconeri. A spargere sale sulle ferite nerazzurre ci ha poi pensato il Giudice Sportivo.


LEGGI DI PIU': Inter, disturbo Napoli per Eder | Ranocchia, visite alla Samp


Come previsto, è stato fermato per un turno l'espulso Murillo. Oltre al colombiano salterà il retour-match di San Siro anche il partner di reparto Miranda, già sotto diffida, "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario".

Ma le cattive notizie non finiscono qui per l'Inter, che è stata punita con un'ammenda di 3mila euro per "cori ingiuriosi" intonati dai propri sostenitori nei confronti dell'arbitro.

Nessuna decisione, invece, è stata presa riguardo all'altra semifinale di andata di Coppa Italia tra Alessandria e Milan, vinta dai rossoneri fuori casa per 1-0.