Stankevicius va in Lega Pro: biennale con la Robur Siena

35 anni, ex Brescia e Lazio, Marius Stankevicius lascia il Cordoba e torna in Italia: lo attende la sfida Robur Siena, che ha confermato l'arrivo del terzino lituano.

All'anagrafe è lituano, ma è indubbio che nel sangue di Marius Stankevicius scorra parecchio sangue italiano: 10 anni tra Serie A e B non si possono dimenticare facilmente, del resto. E così, non è un caso che l'ex laziale abbia scelto il nostro Paese anche per gli ultimi anni di carriera.

Stankevicius, 35 anni compiuti il mese scorso, è stato infatti ufficializzato proprio oggi pomeriggio dalla Robur Siena, il club nato dopo il fallimento dell'ex Siena e ripartito dalle serie minori: dopo la Serie D è pronto ad affrontare il suo secondo campionato consecutivo di Lega Pro.

"Stankevicius - annuncia il club toscano - ha firmato un contratto biennale con i bianconeri ed è a disposizione di mister Colella". Come ricorda il comunicato, il lituano "ha giocato l’ultima stagione nel Cordoba e in Italia ha vestito in serie A le maglie di Brescia, Sampdoria e Lazio".

A Brescia, peraltro, Stankevicius ha vissuto gli anni d'oro dei lombardi: quelli di Baggio, di Guardiola, di Carletto Mazzone. Un tuffo nostalgico nel passato e un salto al presente: Siena e la Lega Pro sono l'ultima tappa di un lituano ormai italiano d'adozione.