Bundesliga, i verdetti: 'Gladbach in Champions, Schalke in Europa League, Stoccarda in B

Monchengladbach ai preliminari di Champions League: Europa League per Schalke, Mainz ed Hertha. Retrocesso lo Stoccarda, spareggi per l'Eintracht.

Si è conclusa nel pomeriggio, con tutte le squadre in campo in contemporanea per la 34esima giornata, la Bundesliga edizione 2015-2016. E, conseguentmente, sono arrivati alcuni dei verdetti che ancora mancavano all'appello.

Partendo dalle prime tre posizioni, dato per assodato il podio con Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen, il quarto posto valido per i preliminari di Champions League se lo è assicurato il Borussia Monchengladbach, vittorioso sul campo del Darmstadt.

Beffate in questo modo Mainz ed Hertha, che pareggiando per 0-0 nel loro scontro diretto hanno terminato rispettivamente il campionato al sesto e settimo posto. Per i capitolini saranno così necessari due turni preliminari per accedere alla fase a gironi di Europa League. Fase a gironi della competizione invece per il Mainz.

Al quinto posto, con la vittoria sul campo dell'Hoffenheim, troviamo invece lo Schalke 04 del dimissionario Breitenreiter. Anche per Huntelaar e compagni quindi accesso diretto all'Europa League senza passare per i preliminari.

Per quanto riguarda invece la zona retrocessione, a fare compagnia all'Hannover in seconda divisione sarà lo Stoccarda, sconfitto dal Wolfsburg. I biancorossi in questo modo concludono al penultimo posto e sono costretti a disputare la Serie B dopo 41 anni (nel frattempo hanno conquistato tre campionati).

Andrà agli spareggi invece l'Eintracht Francoforte: nello scontro diretto contro il Werder Brema i rossoneri hanno resistito sino quasi al 90', ma due minuti prima il giovane di proprietà del Chelsea Djilobodji ha regalato agli anseatici quella che sembrava un'insperata salvezza.