Sergio Ramos ha deciso: si opera, ma solo dopo il Clasico

Non ha voluto rinunciare al Clasico Sergio Ramos: il difensore del Real Madrid si sottoporrà all'operazione alla spalla soltanto dopo il match col Barcellona.

Il Clasico si gioca anche con una gamba solo, è questo il pensiero di Sergio Ramos che le gambe le ha entrambe ma convinve da parecchie settimane con un fastidioso problema alla spalla.

Il difensore del Real Madrid si è fatto nuovamente male segnando in rovesciata il goal dell'ex contro il Siviglia ed è stato costretto a lasciare il campo già nel primo tempo. 

Ramos si porta dietro il problema alla spalla dal 15 settembre scorso, quando subì il primo infortunio in Champions contro lo Shakhtar e fu costretto a saltare alcune partite.

Alcune partite, sì, ma non il Clasico. Ramos ha deciso di operarsi per porre definitivamente fine al problema, ma lo farà soltanto dopo la super sfida col Barcellona, decisiva per le sorti della Liga.

Fino ad oggi ha giocato grazie alle infiltrazioni e farà lo stesso anche contro i blaugrana. Solo dopo arriverà il momento di fermarsi.