Mourinho non vuole rischiare: "Forse stagione finita per Diego Costa"

Josè Mourinho spera nel recupero ottimale di Diego Costa: "Se non ci sarà bisogno di punti non lo rischio".

Quella di Diego Costa è stata una stagione costellata di infortuni. Ha infatti dovuto fare i conti con diversi problemi muscolari e con uno al ginocchio ma tutto ciò non gli ha comunque negato di essere fondamentale nella ricorsa del Chelsea al titolo di campione d'Inghilterra.

Diego Costa ha infatti segnato ben 19 reti in 24 partite di un campionato che per lui potrebbe essere già finito. A confermarlo è stato Josè Mourinho: "Di sicuro contro il Crystal Palace non ci sarà, non vale la pena rischiare. Nell'ultimo mese siamo stati in grado di ottenere ottimi risultati anche senza di lui, stiamo lavorando affinchè torni nelle condizioni migliori. Se lo rivedremo in questa stagione? C'è una piccola possibilità che questo non accada".

Il ritorno in campo di Diego Costa dipenderà dai risultati che conseguirà la squadra: "Se vinciamo domenica contro il Liverpool non ci sarà, se invece contro i Reds avremo bisogno di far necessariamente punti allora lo schiereremo. Giocherà solo se ne avremo realmente bisogno".

Il Chelsea è ad un passo dalla vittoria della Premier League: "Stiamo facendo grandi cose sotto ogni punto di vista. I goal segnati, quelli subiti, il nostro record in casa, quello fuori casa, il numero di vittorie. Andiamo forte sotto ogni punto di vista ed è per questo che siamo primi in un campionato difficile come questo dal primo giorno".