Bayern, Beckenbauer critica Guardiola: "Non sta facendo il bene di Gotze"

Il presidente onorario del Bayern Beckenbauer ha qualcosa da ridire riguardo qualche scelta tattica del mister spagnolo Pep Guardiola.
Il Bayern Monaco di Guardiola, dopo aver conquistato il Mondiale per Club, sta continuando a fare bene sia in Bundesliga che in Champions League. Ma per il presidente onorario della società bavarese, il mitico Kaiser Franz Beckenbauer, il lavoro dell'ex-tecnico del Barcellona lascia a desiderare sotto un punto di vista.

Beckenbauer è infatti convinto che il ruolo di Gotze, che in questo periodo Pep sta utilizzando spesso come 'falso nueve', debba necessariamente essere, per farlo rendere al meglio, quello di trequartista. L'ex-difensore della nazionale tedesca lo vedrebbe quindi a supportare l'attaccante centrale, che in questo momento è il croato Mario Mandzukic (l'anno prossimo ci sarà Robert Lewandowski).

"Guardiola in questo momento non sta facendo nessun favore a Gotze facendolo giocare come attaccante. Di sicuro può giocare in quella posizione, ma dove potrebbe dare di più è sicuramente dietro una prima punta, Gotze non è un attaccante". In questo momento, come dimostra anche il goal all'Eintracht Francoforte, i fatti stanno dando ragione a Guardiola. Il quale, conoscendolo, non raccoglierà la provocazione del suo presidente onorario.