Sannino saluta il Watford: è Oscar Garcia il nuovo tecnico degli 'Hornets'

L'allenatore italiano ha rassegnato le sue dimissioni dopo aver vinto quattro partite nelle prime cinque giornate di Championship. Il suo posto è stato preso da Oscar Garcia.
Non sono bastate le quattro vittorie in cinque partite a Giuseppe Sannino per restare in sella alla panchina del Watford. L'ex allenatore del Siena, infatti, ha rassegnato le sue dimissioni lasciando di sasso l'intero ambiente.

"Ho preso in mano una squadra di grande talento quando sono arrivato qui - ha chiosato il tecnico -. Sono molto fiero di quello che abbiamo ottenuto e non ho dubbi che la squadra sarà capace di conquistare la meritata promozione in Premier League".

"So di aver dato tutto al Watford, ho dato cuore e anima e sono felice di averlo fatto, visto il meraviglioso supporto che ho ricevuto da tutti, soprattutto dai tifosi. Ma sento di aver dato tutto quello che potevo, per il bene mio e del club, credo sia il momento giusto per me di andare via".

Gli 'Hornets' di proprietà della famiglia Pozzo non hanno perso tempo ufficializzando la nuova guida tecnica con una nota sul proprio sito ufficiale. Si tratta dello spagnolo Oscar Garcia che la scorsa settimana ha lasciato il Maccabi Tel Aviv a causa della poca sicurezza che al momento investe il paese. Il Watford riparte da lui.