Barcellona sconfitto, ma Messi supera Raul come goleador all-time della Liga

La Pulce argentina ha siglato la rete numero 229 nella Liga segnando il goal del momentaneo pareggio blaugrana sul campo della Real Sociedad.
Nuovo record per il fuoriclasse del Barcellona, Lionel Messi. Il campione argentino, con il goal messo a segno contro la Real Sociedad (ma i blaugrana sono stati sconfitti per 3-1), ha infatti superato Raùl Gonzalez Blanco al 3° posto della classifica 'all time' dei marcatori della Liga spagnola, toccando quota 229 reti.

La media-goal della Pulce è addirittura migliore rispetto a quella dell'ex stella del Real Madrid. Se Raùl 228 goal li ha fatti in 550 gare, infatti, Messi li ha segnati in appena 264 gare. E ora il numero 10 blaugrana, che ha superato un altro mito delle Merengues, Alfredo Di Stefano, fermatosi a 227 reti in 329 match giocati, mette nel mirino i primi due posti.

Davanti a Messi, al 2° posto di tutti i tempi, c'è un altra stella delle Merengues, ovvero il messicano Hugo Sanchez, con 234 goal in 347 partite nella Liga. Il primo posto assoluto è infine occupato da Telmo Zarra, attaccante simbolo dell'Athletic Bilbao, con un record di 251 reti in 277 gare.

Tutti, nessuno escluso, sono alla portata di Messi, che, non bisogna dimenticarlo, ha appena 26 anni e quindi ancora tanti anni di carriera ad attenderlo. In questa stagione 'La Pulce', che è stata fuori diverse settimane per un paio di infortuni, è già a quota 25 reti complessive in 27 gare: 14 nella Liga, 6 in Champions League e 5 in Coppa del Re. Considerando solo i giocatori stranieri, Messi è il 2° bomber di sempre della Liga dietro Hugo Sanchez.